Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

CDD COMITATO DI COORDINAMENTO DIFENDIAMO LA DEMOCRAZIA. OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. ORA LA SUPERGLADIO E' ALLO SCOPERTO

23 Mar

STASERA ALLE ORE 21:00 DIRETTA VIDEO SUL CANALE CDD. "DAI PROGETTI DI SETTORE AL PROGETTO GLOBALE DA DISARTICOLARE PER TORNARE ALLA SOVRANITA'"

Pubblicato da CDD Comitato di Coordinamento Difendiamo la Democrazia

STASERA ALLE ORE 21:00 DIRETTA VIDEO SUL CANALE CDD. " DAI PROGETTI DI SETTORE AL PROGETTO GLOBALE DA DISARTICOLARE PER TORNARE ALLA SOVRANITA'" IN DIRETTA MARCO ATTARD PAOLO FERRARO E altri in attesa di conferme eventuali.

IL LINK COME AL SOLITO MESSO NELL'EVENTO ED IL LINK PER PARTECIPARE DIRETTAMENTE TRAMITE HANGOUT , DATO A CHI MOTIVATAMENTE CHIEDE DI PARTECIPARE IN DIRETTA . 

Come anticipato nella diretta di ieri cui abbiamo partecipato (sotto c'è il video che consiglio di ascoltare da dopo i primi 45 minuti), questa sera diretta video del CDD sul canale CDD nella quale tireremo fuori documenti dati e prove sugli strumenti di controllo CONCRETI e dinamiche di disarticolazione della libertà e della democrazia ramificate in oltre trenta anni. Dal "progetto di settore" ricacciato indietro negli anni settanta dalle avanguardie politiche e dalla sinistra comunista di allora, alla ristrutturzione della medicina e dei servizi potenziando a livelli esponenziali neurologia psichiatria e psicologi per articolare e ramificare interventi vari detrutturando la medicina di base e la sanità funzionale ad uno Stato sociale democratico. Dalla infiltrazione nel settore militare appositamente professionalizzato, ai servizi sociali case famiglie e magistrature portate lentamente a codiuvare strategie e attività che servono a fini anche opposti da quelli apparenti. Dalla scalata ai gangli burocratici ed alla magistratura, alla prova della internità al progetto globale di quei settori e frammenti deviati, al controllo TOTALE della politica. Tutto quello che preparando Mastricht, Lisbona, Valsen, MES e via dicendo ha in realtà creato IL CASO ITALIA, devastata in modo radicale. UN caso che se non affrontato con precisi interventi e terapie impedirà qualunque scelta politica sana. La vera sovranità si ripristina con una lunga marcia che disarticoli e riduca all'impotenza gli snodi costruiti per trenta anni, oggi tutti ancora operativi. Renzi che bleffa in quanto operatore di interessi chiari, non può andare neanche suggestivamente a proporre alla Merkel una dignità dello Stato, perchè l'Italia che hanno programmaticamente distrutto, ma che è ancora viva, non va bene a nessuno e per nessun fine e perchè progetti e degrado sono stati gestiti avallati o coperti dalla medesima casta nazionale. La vera alternativa è la ricostruzione dal basso, le TERAPIE e linea politica e storica che possono dare ad una lucida operazione storico politica una chanche. 

Paolo Ferraro

 

Giovedì 20 marzo 2014 ore 21 

 

 

 

 

 

 

 


CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE 
 


SCOOP  



 

 

 
 

CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE              

STASERA ALLE ORE 21:00 DIRETTA VIDEO SUL CANALE CDD. "DAI PROGETTI DI SETTORE AL PROGETTO GLOBALE DA DISARTICOLARE PER TORNARE ALLA SOVRANITA'"
Commenta il post

Archivi

Sul blog

CDD COMITATO DI COORDINAMENTO DIFENDIAMO LA DEMOCRAZIA. OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri occulti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. ORA LA SUPERGLADIO E' ALLO SCOPERTO